Chi siamo

Senza pretese, ma con molte aspettative. Questo sito nasce così, dalla passione che ti fa credere di fare una cosa importante, ma senza l'ambizione di suscitare il polverone che cambierà il mondo. Mangiare è una cosa bella; bere altrettanto. Se mangi e bevi bene è ancora meglio. Però, l'idea di fondo di “diterraedimare” è un'altra....

Scrivi alla redazione

Abbiamo bisogno delle vostre idee. Per richieste, suggerimenti, proposte, contattateci.

Ultimi commenti

Carlo Varchetta

Complimenti per l'editoriale da L'alimentazione oggi

Carlo Varchetta

Ottimo cocktail e ottimo articolo! da Un Mojito come si deve

Formaggio senza latte? No pasaran!

La Comunità Europea vorrebbe permettere la produzione di formaggi con latte in polvere...

Recensioni on line: danno o vantaggio per i ristoranti?

Una mattinata di formazione con l'Ordine dei Giornalisti della Lombardia

I più visti

"Quannu zappi e quannu puti non c'è nè cumpari nè niputi . Quannu è tempu i Vinnignari tutti niputi e tutti cumpari! "

Quando è tempo di zappare e di potare non c'è né nipote né compare. Quando è tempo di vendemmia...tutti nipoti e tutti compari.

"Pa Cannilora di l'invernu semu fora, ma si non nivica e non 'ntrona quaranta jorna di 'nvernu ancora"

Per la Candelora dall'inverno siamo fuori ma se non nevica e non tuona ci sono quaranta giorni di inverno ancora

La festa dell’alloro a Naso: un antico rito che non deve scomparire

Anche quest’anno, come ogni anno, si è rinnovato il rito della festa dell’alloro seppur in graduale diminuzione d’affluenza. Per le sue particolari caratteristiche (ritroviamo questa festività in alcune parti orientali della Sicilia e in particolare sui Nebrodi) è un patrimonio, un’identità che non va perduta.
Pubblicato il 06/04/2016

"La Bolgia delle Eretiche" in prima nazionale a Messina

Naxoslegge, il noto marchio dell’Associazione culturale “Le officine di Hermes” dei Giardini Naxos, presenterà oggi 4 febbraio, alle ore 17.30, in prima nazionale, alla Feltrinelli di Messina, l’ultimo grande lavoro di Marinella Fiume: “La Bolgia delle Eretiche”.

Leggenda della Madonna del Tindari e la nascita dei Laghetti di Marinello

Una striscia di sabbia, in mezzo al mare che racchiude miracoli e leggende.
Pubblicato il 08/09/2015

La Cantina di Paul .. la cantina sale al piano nobile

Un luogo non è fatto solo di ciò che possiamo toccare. Sono gli oggetti che lo compongono ad essere tangibili: pareti, arredi, suppellettili, lampade… ma il luogo sfugge costantemente alla prigione della concretezza e si manifesta attraverso le emozioni che i cinque sensi compenetrati tra loro ci restituiscono dopo aver vagliato la memoria ed elaborato quel piccolo miracolo che chiamiamo “ricordo”. Leggi »

In Sardegna due settimane dedicate alla gastronomia italiana

Un prestigioso resort, un'associazione culturale dedita alla gastronomia e il meraviglioso paesaggio sardo:..

Una settimana con Slow Food a Expo

Ecco i principali incontri di Slow Food a Expo 2015 nella settimana dal 29 giugno al 5 luglio.

Un'isola felice dove assaggiare le prelibatezze trevigiane

Le tradizioni della cucina trevigiana in mostra fra le vie di Isola di..

"Zythos goes to Italy". Le birre belghe fanno festa a Treviso

Saranno ben 35 i birrifici belgi che offriranno assaggi e spiegazioni agli appassionati..

Quanto costa produrre carne di qualità? Le risposte di Slow Food si trovano a Expo 2015

Da giovedì 29 maggio a martedì 2 giugno Slow Food porta a Expo2015 i grandi temi legati al cibo buono
"Non c’è uomo che non possa bere o mangiare, ma solo in pochi sono in grado di capire che cosa abbia sapore".
Confucio
"Cucinare è un'attività creativa al pari dello scrivere. Davanti ai fornelli ci si trova con lo stesso potenziale che si ha davanti alla pagina bianca."
Marguerite Duras
"Gli alimenti molto scuri, come il caffè, il cioccolato, i tartufi, il caviale vengono spesso associati a concetti come l'entusiasmo e addirittura il lusso. Noi avvertiamo oscuramente che queste sostanze scure ed esotiche devono essere molto antiche e ricche di significati.
Margaret Visser
"Dalla linea delle luci indovinavo le strade e le contrade. Sopra le case si stendeva il fumo dei camini. I camini che fumavano: case calde, latte fumante, patate e zuppa bollente"
M. Rigoni Stern
"Il peggior cibo contadino è migliore del miglior cibo d’industria."
Luigi Veronelli
"Il tonno è buono, ma è meglio non mangiarne troppo. E riguardo al tonno in scatola, ricordate che quello di qualità è sodo perché è un trancio. Se invece si taglia con un grissino, come dice la pubblicità, allora sono rimasugli di lavorazione. Mangiatevi il grissino.”
Dario Bressanini
"Il vino è la parte intellettuale di un pranzo."
A. Dumas
"L'acqua è la prosa dei liquidi, l'alcol ne è poesia."
Ferdinand Reiber
"Mi siedo qui e bevo la mia buona birra Wittenbergische e il regno di Dio viene da sé."
Martin Lutero
"L’uomo è ciò che mangia."
L. Feuerbach

Suggeriti dalla redazione

Vivi Brianza

Sei ristoranti del territorio brianzolo uniti per raggiungere l'eccelenza nel cibo, nel servizio e negli ambienti

Ristorante Due Spade

Ambiente stellato a conduzione familiare, con piatti forti quali Baccalà mantecato con patate e olio nuovo, Filetto di maiale, pancetta croccante, funghi porcini e tortino di castagne, Gnocchetti al nero con seppia, colatura di alici e broccoletti Crostatina calda di fichi, cioccolato e sorbetto di mandorle.